top of page
Image by Edgar

CAMMINARE IL LABIRINTO

Labirint Walking

Esplora il Labirinto Spirituale: Porte Segrete per la Saggezza Divina

Laberinto Chartres.jpeg

Conduco e facilito sessioni di Cammino del Labirinto.

Seguendo una intuizione, ho fatto stampare su un supporto il labirinto di Chartres, nella sua versione a 7 anelli. La misura della stampa è esattamente la metà del labirinto originale a 11 anelli. Mi sono occupata personalmente di creare il file grafico vettoriale, trovare il giusto supporto trasportabile (un tessuto sarebbe stato troppo pesante), e il fornitore.

 

Nel 2024 ci sarà un'esperienza molto profonda e suggestiva con il labirinto e vibrazioni ancestrali, in un luogo del tutto speciale. Da pernottamenti sotto le stelle 🤩. Iscriviti alle Newsletter per ricevere gli aggiornamenti.

Il Labirinto è la manifestazione completa della Geometria Sacra, agisce come un potente catalizzatore energetico, un archetipo che collega il Cielo e la Terra, un passaggio tra il visibile e l'invisibile. 

La Geometria Sacra è la disciplina che guida la costruzione di rapporti numerici basati sull'Armonia, sull'Ordine e sulla Perfezione. I numeri, le proporzioni e i simboli agiscono come chiavi d'accesso alle sfere sottili e superiori della conoscenza divina.

Image by Erez Attias

Risveglio e Potere

Il Labirinto, con la sua struttura intricata, muove emozioni profonde, agendo come un ponte tra il mondo esterno e il sacro interno. Il suo messaggio criptico si svela come un'invocazione alla rinascita e l'esperienza diretta del Labirinto, sia camminandolo che osservandolo, attiva emozioni profonde, offrendo un potente mezzo di trasformazione a livello subliminale, Una volta risvegliati gli Archetipi, infonderanno il loro potere e la loro energia nella nostra vita infondendoci coraggio, incitando al cambiamento.

Punto di arrivo epartenza - RINASCITA

Il Labirinto rappresenta il cammino di iniziazione, un cammino verso il centro divino del nostro Tempio Interiore. Questa esperienza implica il superamento delle sfide, lo smarrimento temporaneo nella realtà interiore, e infine la riscoperta dell'unità tra corpo, anima, mente e spirito. Il percorso curvilineo e circolare del Labirinto diviene l'essenza stessa di questa avventura, dove il punto di arrivo è anche il punto di partenza: la rinascita. Come nella vita, raggiungere una meta nel Labirinto spesso svela nuove sfide, riflettendo la natura ciclica e dinamica dell'esistenza.

Ci sono tre fasi ben distinte che si possono osservare nel percorrere il labirinto: 

1. Libera la Tua Mente: Fase di Rilascio all'Entrata del Labirinto

Il lasciare andare può comportare il confronto con le proprie ombre, paure, o  disagi, è possibile avvertire un temporaneo smarrimento. La chiave è procedere con fiducia, liberando la mente da condizionamenti, pensieri e aspettative. Occorre concentrarsi sul respiro e abbracciare il nuovo cammino, anche se ancora sconosciuto.

2. Accogli il Cuore del Labirinto: Esperienza di Ricezione al Centro

Quando si raggiunge il centro del labirinto, apri il tuo cuore - che sia attraverso la preghiera, la meditazione o semplicemente ascoltando. Accogli ciò che viene offerto con totale apertura: una luce che rivela la verità, suscita consapevolezza profonda, amore, protezione, pace, perdono, gratitudine e guarigione spirituale. Immersi in se stessi si apre il cuore all'anima, oltre i confini di tempo e spazio.

3. Il Ritorno dal Labirinto: Unione con Intuizioni e Senso di Appartenenza

All'uscita dal centro del Labirinto, seguendo il percorso iniziale, si manifesta l'unione con le intuizioni che hanno preso forma al centro: si illuminano, creando una sensazione crescente di essere veramente "a casa".

Image by Erik Mclean

Il Labirinto come Pratica di Benessere in Diverse Sfere della Vita: Spirituale e Fisica

 

Oltre ai benefici spirituali, percorrere il Labirinto ha dimostrato vantaggi fisiologici. In molte parti del mondo, ospedali integrano il Labirinto nei loro programmi per aiutare nella guarigione.

 

La pratica del Labirinto riduce lo stress, favorisce il riequilibrio mentale ed emotivo, e ha dimostrato successo nel supportare individui con varie sfide fisiche e mentali.

"Dagli anni novanta in America e nel Nord Europa, numerosi sono gli ospedali (gli Stati Uniti ne contano oltre 100) che hanno introdotto il labirinto (realizzato per lo più all’aperto in cortili o giardini prediligendo quello di tipo Chartres) nei loro programmi e nei loro protocolli per offrire un ulteriore strumento nell’assistenza ai malati. 

 

Nell’Oregon, al “Mid - Columbia Medical Center” (Oregon), la pratica del labirinto integra e completa ufficialmente quella farmacologica della chemioterapia e radioterapia nel trattamento del cancro, poiché studi e ricerche hanno dimostrato che percorrere il labirinto infonde nel paziente sicurezza, fiducia e consente di ritrovare tutto il potenziale di auto-guarigione a cui deve attingere per superare la malattia"

Negli ospedali, è una prassi comune per medici, malati e ricoverati, poiché contribuisce a ridurre il dolore e a incrementare i livelli di energia. Prima di interventi chirurgici significativi, i pazienti lo percorrono per ritrovare fiducia nel processo di guarigione.

Nelle università, gli studenti si avvalgono del Labirinto prima degli esami per liberarsi da paure, dubbi e stress, e per trovare la concentrazione necessaria.

 

Nelle carceri, diventa un mezzo per i reclusi per ritrovarsi, perdonarsi e scoprire uno scopo nella vita.

 

Nelle parrocchie, nei giardini pubblici, nei contesti privati e negli ospizi, il Labirinto offre spazi per pregare, meditare, condividere e consolidare la comunità.

Nelle scuole, l'utilizzo del Labirinto si estende al supporto dei bambini e dei ragazzi per migliorare la concentrazione e stimolare la creatività. Uno degli effetti più evidenti è la riduzione dello stress, influendo positivamente sul sistema immunitario, linfatico e sull'intero organismo.

Il Labirinto ha dimostrato un notevole successo nell'aiuto a individui con deficit di attenzione, iperattività, autismo, dislessia e bipolarismo. Studi condotti in America testimoniano miglioramenti significativi nelle capacità cognitive e riflessive di coloro che abbracciano il Labirinto come pratica abituale: le numerose circonvoluzioni inducono un riequilibrio temporaneo delle attività logiche ed artistiche del cervello, promuovendo un equilibrio tra le facoltà creative e razionali dei due emisferi cerebrali. In sintesi, il Labirinto emerge come una risorsa versatile e potente, impattando positivamente diverse dimensioni della vita e della salute mentale.

Fonte info: "Percorrere il Labirinto di Chartres di Franca Parisi"

Le prossime esperienze con il labirinto di Chartres a 7 anelli saranno in primavera, per ospitarle nel tuo centro e/o città contattami.

Importante: i trattamenti, le esperienze, i corsi, seminari, ritiri proposti sono volti allo scopo della crescita personale, della ricerca interiore, del problem solving personale, all'assistenza della conoscenza interiore. Non si sostituiscono al lavoro di medici e/o psicoterapeuti poiché non considerano, non trattano e non si pongono come obiettivo la risoluzione di patologie e sintomi di stretta pertinenza medico-sanitaria.

L'operatore certificato IPHM - International Practitioner of Holistic Medicine è un facilitatore e operatore di discipline Bio Naturali, un professionista internazionale di medicina olistica e sa come accompagnarti alla riconnessione con gli aspetti più profondi di Te, della tua naturalezza; quelli che hai dimenticato o trascurato per troppo tempo e che potrebbero averti generato uno squilibrio.

bottom of page